Il Teatro Martinetti, ubicato nella centralità della Città di Garlasco, venne costruito nelle prime decadi del 1800 per mano di nobili famiglie dell’epoca appassionate d’opera. Alla fine del medesimo secolo, fu acquistato dall’Amministrazione comunale della Città di Garlasco che, grazie alla tradizione teatrale che la città esprimeva, lo fece risorgere. Nel 1920 fu intitolato definitivamente a Francesco Martinetti, ritornato dall’Argentina con forte spirito patriottico, per partecipare al primo conflitto mondiale che poco dopo gli diede la morte. Il padre Carlo ed il nonno Giuseppe, furono i maggiori sostenitori della rinascita di questo teatro.

Nel 1977, l’Amministrazione Comunale, diede nuovo impulso alla struttura dopo anni di abbandono, riportandola ai vecchi fasti, grazie ad un’enorme opera di restauro durata molti anni, dopo i quali vennero promosse diverse opere teatrali e musicali. Nel 2006, venne definitivamente inaugurato con quattro serate di vario genere artistico, riportando al Teatro ed alla città, il suo antico prestigio.

“Una Città per Cantare”, grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale, ha avuto l’onore di utilizzare questo luogo d’alto livello culturale per organizzare eventi musicali e spettacoli teatrali.