brando - Una Città per Cantare

Vai ai contenuti
HERNAN BRANDO
docente di laboratorio di hip-hop



Curriculum

Cantante, compositore, produttore... questo poliedrico artista, nato a Buenos Aires, Argentina, ed arrivato in Italia a metà degli anni ‘90, ha votato fin dall’infanzia la sua vita alla musica. La partecipazione al Milano Gospel Festival (trasmessa in Eurovisione) al fianco dei "Solo Singers", prodotti da Luca Orioli (Direttore dell'Orchestra di "Passaparola", la famosa trasmissione televisiva di canale 5 su rete Mediaset condotta da Jerry Scotti); l’importante successo nelle classifiche specializzate negli Stati Uniti di “Beneath the Sunshine” (il suo brano Gospel di esordio); la partecipazione a "Voci per la Libertà" in concerto per Amnesty International; l’emozionante esibizione davanti al Papa nell'Aula Nervi in Vaticano (trasmessa in Mondovisione); la collaborazione con Radio 105 e radio Montecarlo (jingles); le collaborazioni con la Omnia Symphony Orchestra e la Sanremo Festival Orchestra dirette dal Mestro Bruno Santori,  l'Orchestra Filarmonica Italiana, l'Orchestra della Guardia di Finanza Italiana, la MED Orchestra; la pluriennale esperienza live e negli studi di registrazione come vocalist e come produttore; sono solo alcuni passaggi introduttivi della sua intensa carriera musicale.

Dal 2007 al 2016 è stato solista del Coro Gospel Dell'Università di Pavia (LV Gospel Project). Con questo progetto ha inciso due importanti dischi per Warner Chappel Italia: "Gospel Made in Italy" e "A different taste", quest'ultimo piazzatosi alla posizione numero 1 della Classifica Itunes.

Nel 2010, in qualità di Leader Vocalist del progetto "Hotel Buenavida", raggiunge importanti traguardi nelle classifiche discografiche europee con l’album "The Ultimate Nu Latin Project", prodotto dal noto Dj di fama internazionale Joe T. Vannelli. Il crossover tra musica Jazz, Lounge, pop e Latin che ne scaturisce consente a questo album di diventare in pochissimo tempo un disco di riferimento, definendo le basi di un nuovo genere musicale: La NU LATIN music. I brani di questo album iniziano in breve tempo a far parte di un centinaio di prestigiose compilations, in Italia e nel mondo, tra le quali troviamo ad esempio: la "Chiambretti Night compilation Vol. 2", "Radio 105 Music&Cars Compilation", "Billionaire collection", "Supalova Gold Edition", "La capanina Lounge compilation", tra le altre. Il singolo di esordio "Hey Ya" viene trasmesso in rotazione su importanti radio nazionali, quali Radio Deejay, Radio 105, Radio Kiss Kiss, fra le altre. Tra le partecipazioni televisive è degna di nota la performance in occasione della Settimana della Moda di Milano, trasmessa da Piazza del Teatro alla Scala su rete Mediaset nel programma "TV Moda", in occasione delle sfilate di Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Moschino, Jean Paul Gaultier, John Galliano e Vivienne Westwood.

Nel 2011 il progetto "Hotel Buenavida" si evolve in "Nu Latin Project". Il singolo "No vale la pena enamorarse" riscuote un grande successo mediatico con più di mezzo milione di visualizzazioni/streaming internet in poche settimane, con innumerevoli passaggi su reti televisive musicali (compresa Mtv). Il singolo raggiunge il vertice nella classifica di programmazione di Radio 105 Latino. Oltre al lavoro come produttore in diversi dischi nel movimento Indie e Hip Hop nazionale, partecipa come cantante ospite al disco "Stanno tutti bene" dell'Artista Hip Hop  Bassi Maestro. Il disco fa il suo esordio piazzandosi direttamente al numero 1 della classifica di questo genere musicale in Itunes, e oggi viene considerato dalla critica come uno dei principali dischi di riferimento e più influente nel panorama Hip Hop italiano.

Nel 2014, con il progetto ALL VOX, realizza un lungo tour di Show Live che tocca paesi quali la Spagna e la Turchia. In questo ultimo paese si esibisce presso la prestigiosissima catena di Alberghi di Lusso Maxx Royal, al fianco di importanti DJ italiani e internazionali, dei corpi di Ballo dei principali Casinò di Las Vegas, e di diversi performers di fama mondiale.

Il 2015 è l'anno di uscita del secondo album degli Hotel BuenaVida, questa volta pubblicato dalle case discografiche Level 2 e Smilax Publishing unitesi per l'occasione per dare maggiore sinergia e risalto al progetto. Attualmente continua la sua attività come live performer e produttore musicale con diverse formazioni alle spalle, affiancato dai migliori musicisti del panorama italiano. Tra le sue attività attuali merita attenzione particolare la collaborazione con La Mediterranean Orchestra diretta dal M° Santori in qualità di solista, con cui ha cantato in occasione dei concerti del Mediterranean Stars Festival, aprendo il concerto di Radio Italia Live 2019.
Torna ai contenuti